Cerca in questo blog

16 novembre 2009

Google Calendar. Il Super Calendario

Probabilmente molti di voi non conoscono ancora le potenzialità legate all'account di Google. Google come ben sappiamo non è semplicemente un motore di ricerca, ma è anche un fantastico account di posta elettronica. Con il medesimo account è possibile sfruttare altre applicazioni davvero di qualità molto alta che possono rendere l'esperienza sul web (2.0) davvero molto piacevole e sensazionale. Oggi infatti parliamo di Google Calendar, il servizio che consente di gestire la propria agenda personale su internet. Voi subito direte: "ma esiste iCal per Mac, oppure Outlook per Microsoft, perchè Google??" Se pensate questo, siete nel post(o) giusto per cambiare idea alla fine di questo scritto.

Innanzitutto il primo beneficio è derivato dal fatto che si trova su internet e pertanto è possibile usarla in qualsiasi posto del mondo, su più computer e perfino sugli smartphones. Poi Google è molto attenta anche a quest'ultima categoria e tra un vi mostrerò alcune features davvero interessanti.

L'interfaccia si presenta chiara ed essenziale all'apparenza, il perfetto stile Google ma tuttavia non è su questo punto che mi soffermerò tanto, limitandomi a dirvi che la personalizzazione degli appuntamenti è completa (è possibile scegliere orari, ripetizioni delle ricorrenze e molto altro ancora) e non ha niente da invidiare alle altre agende nell'uso tradizionale di queste.

Mi soffermerei più sulle "chicche" in salsa 2.0 di questa applicazione geniale:

1) Rendere pubblico/condividere il proprio calendario.
Questa funzione permettere di far conoscere ai propri colleghi e amici (condivisione) i propri appuntamenti. Ma non tutti i nostri appuntamenti perchè alcuni possono essere personali, altri appuntamenti pubblici. Pertanto basta fare diversi calendari (scegliere i colori) e piazzarli durante la settimana. Funzione utile per esempio per gestire le riunioni e piazzarli anche nelle agende dei colleghi iscritti al calendario. Della serie, 'io aggiungo a Calendar e voi avete la nota in agenda automaticamente'.


2) Gli SMS Gratuiti di promemoria.
In realtà anche mail e popup. Ma la vera novità è poter ricevere le notifiche sul proprio telefonino tramite sms che ci annuncia con un prestabilito anticipo il nostro appuntamento, anche se non siamo connessi e se siamo fuori casa. N.B. Il discorso del punto 1 vale anche per gli sms. Se ho attivata la funzione dei calendari di altre persone, mi arriva una notifica di un'aggiunta al calendario. Semplicemente geniale. Il tutto è totalmente GRATUITO, basta inserire il numero di cellulare e fare un piccolo procedimento di verifica del numero.

Da notare anche che le impostazioni di notifica tramite SMS, E-mail etc, e gli inviti ai contatti può avvenire anche in corso d'opera mentre si modifica anche un solo singolo impegno (segue foto).

3) Esportazione in pdf per la stampa o per lo storage su pc.
Nel caso in cui non disponessimo di una connessione internet fuori casa e stiamo per uscire e vorremmo poter consultare il nostro planning settimanale è possibile fare uno stamp del nostro calendario visualizzato in quel momento per poterlo o stampare o conservare nel nostro pc in formato pdf (ovviamente ristampabile a piacimento, in formato A4). Basta cliccare su Stampa e si apre la finestra di configurazione.

4) Aggiunta automatica dei calendari in giro per la rete (Social Network).
In realtà io sono venuto a conoscenza di Google Calendar e di queste funzioni proprio aggirandomi per la rete e mi ha incuriosito la scritta "Iscriviti al nostro calendario" degli amici di Imparafacile che tengono dei seminari sul web 2.0 proprio su SecondLife e utilizzano la piattaforma Ning (social network).

5) Integrazione con i siti web (Embed).
E' possibile la modalità di pubblicazione di un nostro calendario sul nostro sito web o sul nostro spazio personale con la stessa modalità di come si integra un video (Embed). Basta copiare e incollare il codice generato nelle impostazioni della privacy dei calendario e avrete il formato "mini" del vostro calendario sul vostro sito (vedi Ning Imparafacile).

Google ancora una volta ci ha dimostrato che nei loro pensieri c'è l'assoluta centralità dell'utente di Internet e della ottima user experience che ne deriva per rendere il web più confortevole nell'uso quotidiano. A mio avviso pertanto questo strumento è fondamentale per l'organizzazione personale e per quella della collettività, in grado come abbiamo visto, di consentire l'organizzazione degli appuntamenti, delle cene e di condividerle in tempo reale con i propri amici in totale stile 2.0. ...Che Geni quelli di Google!!

2 commenti:

standuptall ha detto...

Grande, quella degli sms è davvero geniale!

Ho anche io un account google, ma ho sempre snobbato google calendar...mi devo ricredere!

Alberto Z

Enrico Pellegrino ha detto...

Ricordo a tutti i lettori che l'account Google è ormai il passepartout per ogni cosa. Per esempio per chi usa Blogger, Youtube, Google Talk etc.
Su Calendar per esempio io ci ho fatto il mio orario delle lezioni e mi arrivano gli sms delle lezioni successive. Geniale davvero. Hai detto bene. Comunque ti invito a connetterti sulla sidebar attraverso Google Friend Connect. Grazie per aver letto CP. Alla prossima.
E.P.